Il libro del mese - Biblioteca De Amicis

Skip to main content
 
 
 
Sei in: Home  - Il libro del mese  

Il libro del mese

  • Il-dio-delle-piccole-cose-Arundhati-Roy
    Il dio delle piccole cose, Arundhati Roy

    Ammu, figlia di un alto funzionario, decide di lasciare il marito violento e di tornare a casa con i suoi bambini, i gemelli Estha e Rahel, maschio e femmina

     
  • Le-otto-montagne-di-Paolo-Cognetti
    "Le otto montagne" di Paolo Cognetti

    Pietro è un ragazzino di città, solitario e un po' scontroso. La madre lavora in un consultorio di periferia, e farsi carico degli altri è il suo talento. Il padre è un chimico, un uomo ombroso e affascinante, che torna a casa ogni sera dal lavoro carico di rabbia. I genitori di Pietro sono uniti da una passione comune, fondativa: in montagna si sono conosciuti, innamorati, si sono addirittura sposati ai piedi delle Tre Cime di Lavaredo.

     
  • Don-Delillo-Zero-K-Einaudi
    Don Delillo, Zero K, Einaudi

    Il padre di Jeffrey Lockhart, Ross, è un magnate della finanza sulla sessantina, con una moglie piú giovane, Artis Martineau, gravemente malata. Ross è uno dei finanziatori di Convergence, un'azienda tecnologica con una futuristica sede ultrasegreta nel deserto del Kazakistan. Attraverso le ricerche biomediche e le nuove tecnologie informatiche, a Convergence possono conservare i corpi e le coscienze fino al giorno in cui la medicina potrà guarire ogni malattia.

     
  • Gian-Ruggero-Manzoni-Acufeni-Guaraldi-editore
    Gian Ruggero Manzoni, "Acufeni", Guaraldi editore

    «Acufeni» è un perfetto romanzo morale dalle suggestive suggestioni filosofiche e bibliche che racconta la parabola esistenziale di Francesco Costa, un uomo  che subisce tutto il dolore della Sindrome di Méniére. Nelle sue orecchie sente una vertigine acuta di fischi  che ne condiziona non soltanto l’equilibrio fisico ma anche quello esistenziale.
    La sua vita la vive nel sottosuolo della coscienza, amato da Maria che della passione per Franco fa una stagione totale che contempla qualsiasi sacrificio...

     
  • Tempo-di-seconda-mano-di-Svetlana-Aleksievic-di-Bompiani-editore
    "Tempo di seconda mano", di Svetlana Aleksievic, di Bompiani editore

    "Per me non è tanto importante che tu scriva quello che ti ho raccontato, ma che andando via ti volti a ouardare la mia casetta, e non una ma due volte". Così si è rivolta a Svetlana Aleksievic, congedandosi da lei sulla soglia della sua chata, quella contadina bielorussa. La speranza di avere affidato il racconto della sua vita a qualcuno capace di vero ascolto non poteva essere meglio riposta. Far raccontare a donne e uomini, protagonisti e vittime e carnefici, un dramma corale, quello delle "piccole persone" coinvolte dalla Grande Utopia comunista, che ha squassato la storia dell'URSS-Russia per settant'anni e fino a oggi, è il cuore del lavoro letterario di Svetlana Aleksievic.

     
  • L-ultimo-arrivato-di-Marco-Balzano-Sellerio-editore
    L'ultimo arrivato, di Marco Balzano, Sellerio editore

    Questo romanzo è la storia di un piccolo emigrante, Ninetto detto pelleossa, che abbandona la Sicilia e si reca a Milano. Come racconta lui stesso, «non è che un picciriddu piglia e parte in quattro e quattr’otto. Prima mi hanno fatto venire a schifo tutte cose, ho collezionato litigate, digiuni, giornate di nervi impizzati, e solo dopo me ne sono andato via.

     
  • Jean-Michel-Guenassia-Il-club-degli-incorreggibili-ottimisti-Salani
    Jean Michel Guenassia, Il club degli incorreggibili ottimisti, Salani

    Michel ha undici anni e per evitare i litigi in famiglia va spesso a giocare a calcio balilla al “Balto”, un bistrot del suo quartiere. Al “Balto” fa conoscenza di un gruppo di frequentatori davvero speciali: si chiamano Tibor, Imre, Leonid, Igor, Pavel, Sasha. Sono tutti esuli, fuggiti o cacciati dai paesi dell’Est, e si dividono fra quelli che credono ancora nel comunismo e quelli che non ci credono più

     
  • Consigli-di-lettura-per-le-festivita
    Consigli di lettura per le festività

    Da Agatha Christie a Truman Capote, gli scrittori che hanno reso speciale l’atmosfera del Natale

     
  • Un-anno-con-Salinger-Joanna-Rakoff-Einaudi
    Un anno con Salinger, Joanna Rakoff, Einaudi

    Può, una luminosa ragazza con ambizioni poetiche fare semplicemente da «buttafuori editoriale»? Di nascosto dalla direttrice, Joanna decide di dedicarsi anima e corpo alla posta del cuore di Jerry, parlando in prima persona e firmandosi con il nome e cognome dell'autore. Finché, in «un pomeriggio ventoso di novembre, un uomo alto e magro» fa il suo ingresso in agenzia: Jerry, alias J.D. Salinger in persona. Vera storia dell'anno trascorso da Joanna Rakoff nell'agenzia dell'autore del Giovane Holden, un anno con Salinger illumina il mondo scomparso dell'editoria newyorchese e costituisce, insieme, una brillante dichiarazione d'amore per la letteratura.

     
  • Paolo-Sestito-La-scuola-imperfetta-Il-Mulino
    Paolo Sestito, "La scuola imperfetta", Il Mulino

    Comparando i risultati tra i diversi paesi emergono importanti regolarità: i sistemi scolastici «migliori» non sono quelli che spendono di più, ma quelli che lasciano alle proprie scuole una maggiore autonomia operativa, rendendole però al contempo «accountable» rispetto ai risultati raggiunti.

     
  • Kathy-Reichs-Le-ossa-non-mentono
    Kathy Reichs, "Le ossa non mentono"

    Convocata inaspettatamente dalla Sezione casi irrisolti del Dipartimento di polizia di Charlotte-Mecklenburg, la dottoressa Temperance Brennan deve fare luce sulla morte di due ragazzine scomparse. Dai romanzi della Reichs la fortunata serie tv "Bones"

     
  • Patrick-Rothfuss-Il-nome-del-vento-Fanucci-editore
    Patrick Rothfuss, "Il nome del vento", Fanucci editore

    La Pietra Miliare, una locanda come tante, nasconde un incredibile segreto. L'uomo che la gestisce, Kote, non è davvero il mite individuo che i suoi avventori conoscono. Sotto le sue umili spoglie si cela Kvothe, l'eroe che ha fatto nascere centinaia di leggende...

     
  • Maeve-Brennan-La-visitatrice-Rizzoli
    Maeve Brennan, "La visitatrice", Rizzoli

    Un racconto lungo; o un romanzo breve, scritto con uno stile di una leggerezza incantevole. Come accade al personaggio della moglie di un superbo racconto gotico di Edith Wharton, Dopo, il lettore de La visitatrice si accorge in gran parte tardi, e cioè dopo la chiusa della storia, del pullulare di sentimenti, dettagli, della corposità dei contenuti che la narratrice trascina e gli rovescia nel tascapane perché possa portarlo con sé.

     
  • Maria-Perosino-Io-viaggio-da-sola-Einaudi
    Maria Perosino, "Io viaggio da sola", Einaudi

    Questa è la storia di una donna la cui vita ha sterzato all'improvviso. Ma è anche molto altro. Un kit di sopravvivenza per cavarsela da sole, tra alberghi, treni, piazze deserte, amici, amori e agguati di malinconia. Una guida gioiosa, eccentrica, ricca di consigli pratici ed esistenziali: da come infilare l'intera vita in valigia a come gustarsi una città acchiappando i piaceri, le emozioni, l'altrove e se stessi.

     
  • Massimo-Scotti-Storia-degli-spettri-Feltrinelli
    Massimo Scotti, "Storia degli spettri", Feltrinelli

    Il tema della casa "infestata" o "stregata", della dimora invasa dai fantasmi, è ricorrente nella letteratura fin dall'antichità ed è diventato un sottogenere nel cinema horror...

     
  • Jonathan-Lethem-i-giardini-dei-dissidenti-Bompiani-2014
    Jonathan Lethem, "i giardini dei dissidenti", Bompiani, 2014

    Imperfetti e romantici, i personaggi di Lethem si perdono dietro ai loro ideali improbabili in un'America in cui il radicalismo è sempre visto con sospetto, aperta ostilità o indifferenza.

     
  • 365-Racconti-horror-per-un-anno-a-cura-di-Franco-Forte
    365 Racconti horror per un anno, a cura di Franco Forte

    Una raccolta di 365 racconti horror selezionati fra migliaia che hanno partecipato alle selezioni sul forum della Writers Magazine Italia

     
  • Lucia-Annibali-Io-ci-sono.-La-mia-storia-di-non-amore-Rizzoli-2014
    Lucia Annibali, "Io ci sono. La mia storia di non amore", Rizzoli, 2014

    16 aprile 2013. Lucia, una giovane avvocatessa di Pesaro, torna a casa dopo essere stata in piscina. Ad attenderla, dentro il suo appartamento, trova un uomo incappucciato che le tira in faccia dell’acido sfigurandola.

     
  • Giancarlo-De-Cataldo-Il-combattente.-Come-si-diventa-Sandro-Pertini-Rizzoli-2014
    Giancarlo De Cataldo, "Il combattente. Come si diventa Sandro Pertini", Rizzoli, 2014

    Giancarlo De Cataldo racconta il Pertini in azione nelle trincee della prima guerra, picchiato e bandito dai fascisti, esule e, dopo 14 anni di confino, giustiziere intransigente durante la resistenza, riconoscere in lui, dietro la leggendaria forza morale, anche l'oscura furia che lo ha accompagnato per una vita intera.

     
  • Il-paese-dei-veleni.-Biociodio-viaggio-nell-Italia-contaminata-a-cura-di-Andreina-Baccaro-e-Antonio-Musella-Round-Robin-2013
    "Il paese dei veleni. Biociodio, viaggio nell'Italia contaminata", a cura di Andreina Baccaro e Antonio Musella, Round Robin, 2013

    Un'Italia avvelenata e' quella che si racconta nel libro-inchiesta "Il Paese dei veleni. Biocidio, viaggio nell'Italia contaminata", nel quale si ripercorre la genesi del fenomeno biocidio che sta uccidendo il Belpaese da Taranto a Napoli, da Rosignano a Brescia, passando per il Lazio e la Sicilia, nessuno escluso.