Il lavoro ad Anzola. Come tu lo vedi seconda edizione - Biblioteca De Amicis

Vai ai contenuti principali
 
 
 
Sei in: Home  - Eventi e inizia...  - Il lavoro ad Anzola. Come tu lo vedi seconda edizione  

Il lavoro ad Anzola. Come tu lo vedi seconda edizione

Amarcord 2017. Concorso fotografico
COME TU LO VEDI: ANZOLA E IL LAVORO

Descrivi il tuo villaggio e sarai universale.
(L. Tolstoi)

 

AMARCORD, progetto culturale di comunità creato alcuni anni fa da Norma Tagliavini racconta Anzola tessendo abilmente i fili delle storie che attraversano la città e i suoi abitanti. E' grazie alle narrazioni dei membri più anziani che è possibile ricostruire le origini della nostra identità individuale e della comunità a cui apparteniamo.

La mi butäiga, Al cgnósset?, le mostre allestite negli ultimi tre anni per la Festa d'Autunno, hanno permesso di evocare la città che era un tempo, il suo paesaggio, la sua identità culturale.

In Come tu la vedi, l'ultima mostra di AMARCORD 2016, invece, abbiamo bandito un concorso fotografico e chiesto ai partecipanti di ritrarre Anzola dai più diversi punti di vista oggi. Anche per la prossima mostra AMARCORD invitiamo anzolesi e non anzolesi di qualsiasi età, a inviarci i loro scatti preferiti su un nuovo tema: il lavoro ad Anzola.

Conoscete un meccanico e vi va di fotografarlo nella sua officina? Vi affascinano il montapanna o i pastorizzatori? Trovate di grande suggestione gli ingranaggi di un motoriduttore? Vi piacerebbe riprendere la lavorazione delle amarene? Lo sapete che ad Anzola c'è uno dei trattori più grandi d'Italia? Siete incuriositi dal lavoro nei campi, di una piccola azienda agricola che produce e vende i suoi prodotti? Sapreste cogliere nell'attimo giusto per fissare la nascita di una salsiccia in una salumeria artigianale o rappresentare l'universo di storie che c'è nei volti degli operai al primo turno del mattino ... Anzola è operosa, piena di aziende, di lavoro, di lavori e di lavoratori ...

Non poniamo limiti alla vostra creatività. I "volti", i "luoghi", le "cose", esprimono il legame tra il lavoro e l'identità delle persone. Selfie, architetture industriali, ambienti di lavoro, attrezzi e macchinari ipertecnologici o, al contrario, artigianali come "una volta", prodotti e scarti di lavorazione, uno sguardo d'insieme o un particolare, a colori o in bianco e nero ... è il vostro punto di vista che ci interessa ... Saranno ammesse tutte le foto che ritraggono“Il lavoro ad Anzola” in tutte le sue forme: manuale e concettuale, precario e stabile, esecutivo e creativo, tradizionale e innovativo ...

 

SCHEDA TECNICA
Le fotografie, massimo n. 3 per ogni partecipante, risoluzione 300 dpi, formato JPEG/TIFF, dimensione minima lato inferiore 2000 pixel.

Consegna le tue foto alla BIBLIOTECA COMUNALE, di persona (in piazza Giovanni XXIII) o via mail (biblioteca@comune.anzoladellemilia.bo.it) fino al 22 settembre 2017.

Le foto pervenute saranno esposte alla Festa di Anzola e resteranno visibili fino all' 11 novembre 2017.

Chiunque può partecipare. Ogni foto dovrà essere corredata dell’indicazione del nome dell’autore, del luogo e della data (anche indicativi) dello scatto, e di una breve didascalia.

1)Il partecipante, inviando (trasmettendo, consegnando) le immagini dichiara implicitamente

di esserne autore e di detenerne tutti i diritti;

2)Inviando le fotografie il partecipante solleva gli organizzatori da qualsiasi richiesta avanzata da terzi in

relazione alla titolarità dei diritti d’autore delle fotografie e alla violazione dei diritti delle persone rappresentate e di ogni altro diritto connesso alle fotografie inviate;

3)L’Amministrazione si riserva il diritto, a sua discrezione, di escludere ogni immagine pervenuta che non

sia in linea con i requisiti indicati nel regolamento;

4)Le fotografie nelle quali compaiano persone riconoscibili devono essere necessariamente corredate da una liberatoria alla ripresa ed alla pubblicazione firmata dai soggetti fotografati, pena l'esclusione dal concorso;

5) Inviando le fotografie il partecipante accetta il presente Regolamento;

6) Ogni informazione di carattere personale sarà utilizzata nel rispetto delle norme a tutela della privacy;

7) Saranno escluse le opere lesive della comune decenza; contenente riferimenti pubblicitari, politici;

8)Inviando le fotografie il partecipante concede al Comune di Anzola dell’Emilia i diritti di pubblicazione delle stesse nell’ambito di ogni utilizzazione non commerciale connessa all’iniziativa;

9)L'autore dell'opera fotografica inviata alla mostra garantisce che l'opera stessa è esclusivo frutto del proprio ingegno e che tale opera possiede i requisiti di novità e di originalità;

10)L'autore, responsabile di quanto forma oggetto delle opere presentate, cede al Comune di Anzola dell’Emilia, a titolo gratuito ed a tempo indeterminato, il diritto di riprodurre l'opera - con qualsiasi mezzo consentito dalla tecnologia e secondo le modalità dal Comune di Anzola Dell’Emilia stesso ritenute più opportune - in eventi e pubblicazioni quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo: TV locali e nazionali, riviste specializzate, CD/DVD , Internet, presentazioni, conferenze, mostre, cataloghi e iniziative a scopo di beneficenza;

11)Gli autori avranno diritto alla citazione del proprio nome quali autori dell'immagine in occasione di tutte le forme di utilizzo. Resta inteso che, con il presente avviso, il Comune di Anzola dell’Emilia non assume alcun obbligo di pubblicare e/o esporre le opere che hanno partecipato al concorso in questione;

12)Le immagini non conformi alle specifiche descritte non verranno esaminate;

13)L’inaugurazione della mostra delle opere pervenute, avverrà il giorno 7 ottobre 2017 alle ore 17:00 presso la Biblioteca comunale in concomitanza con la “Festa di Anzola”;

14) Le migliori foto saranno pubblicate nel calendario 2018; successivamente potranno essere esposte anche nelle sedi di altri Enti che ne faranno richiesta;

15) La firma (obbligatoria) della scheda di partecipazione autorizza l’organizzazione al trattamento dei dati personali del concorrente e l’utilizzazione degli stessi per tutti gli adempimenti relativi al solo Concorso Fotografico, ai sensi del D. Lgs 196/03;

16) La partecipazione di minorenni è subordinata alla firma di consenso, nell’apposito spazio della scheda

di iscrizione, da parte di un genitore o di chi ne fa le veci.

17) La partecipazione al concorso implica la totale e incondizionata accettazione del presente regolamento.

 

CONCORSO FOTOGRAFICO “COME TU LO VEDI: ANZOLA E IL LAVORO”

SCHEDA DI PARTECIPAZIONE da consegnare insieme alle fotografie

Cognome………………………………………………………………………………

Nome …………………………………………………………………………………..

Data di nascita…………………………………………………………………………

Indirizzo…………………………………………………………………………………

C.A.P. – Città ………………………………………………………………………….

Recapito telefonico……………………………………………………………………

Indirizzo e-mail…………………………………………………………………………

 

Dichiaro di possedere l’assoluta proprietà di tutte le immagini inviate e loro componenti, attesto l’esattezza

delle informazioni fornite, accetto in tutte le sue parti il regolamento del presente Concorso Fotografico e

rilascio piena liberatoria per l’uso delle immagini da me inviate assumendone la responsabilità per i

contenuti.

 

Data………………………..…

Firma…………………………………………(la presente nel rispetto del D.Lgs 196/03)

Firma di un genitore, o chi ne fa le veci, per minorenni

…………………………………………………………………….…

Elenco foto presentate:

1 – Titolo : …………………………………………………………………………………….

2 – Titolo : ……………………………………………………………………………………..

3 – Titolo : ……………………………………………………………………………………

 

Allego la liberatoria alla ripresa ed alla pubblicazione firmata dai soggetti fotografati

 

Salvo invio tramite PEC, in caso di invio tramite posta (servizio postale o elettronica) è necessario allegare fotocopia di un documento di identità del sottoscrittore in corso di validità

 

Le foto restano di proprietà dell’autore che si impegna a cedere i diritti di riproduzione della/delle foto selezionate per il calendario di Anzola 2018, per le pubblicazioni edite dall’Amministrazione Comunale entro il 2020 e per la loro conservazione nell’archivio comunale.
info: Biblioteca Comunale / 051 650 2222-2225 / biblioteca@comune.anzoladellemilia.bo.it